Datacenter

E così avete scelto il nostro backup in cloud… ok, ma dove si trova il cloud?

In effetti è una domanda fondamentale per comprendere le garanzie del servizio, perché tecnicamente un server cloud può essere ovunque: in un datacenter dall’altra parte del pianeta o nell’ufficio di un operatore IT.

Gli operatori di data center rappresentano la base su cui poggiano le risorse digitali che utilizziamo quotidianamente tanto nella sfera privata, quanto in quella pubblica o ancora professionale. Per far fronte alla digitalizzazione rapida e massiva di tutti gli strati della società, le esigenze in termini di hosting conoscono un vero boom.

Nel nostro caso, i due data center dietro al backup in cloud sono italiani: non state quindi scegliendo solo il massimo livello di sicurezza (garantito dalla certificazione Tier IV), ma state anche scegliendo di mantenere i vostri dati in Italia, accedendo a un servizio con elevatissime prestazioni.

Tutti gli impianti e le infrastrutture sono realizzati in ottica di “business continuity” (alimentazione elettrica costante, raffreddamento, anti-incendio, sicurezza perimetrale, network IP) e sono soggetti a monitoraggio e sorveglianza continua H24 mediante sistemi automatizzati e presidio di personale specializzato.

Data Center STACK

Progettato e costruito seguendo le specifiche tecniche del SUPERNAP di Las Vegas, il data center STACK Infrastructure di Siziano (Pavia) è il più avanzato del sud Europa.

  • 4 data hall capaci di ospitare fino a 1056 racks ognuna
  • 200 coppie di fibre; multi-carrier, percorsi differenziati
  • consumi elettrici fino a 40 MW, supportato da un sistema UPS tri-ridondante in grado di assicurare il 100% di uptime (disponibilità dei dati)
  • quadri elettrici di distribuzione media e bassa tensione
  • dispositivi per controllo accessi e TVCC
  • continuità di condizionamento per locali tecnici

Impianto di raffreddamento. Le unità sono dotate di un sistema di back-up per consentire un flusso d'aria costante in caso di interruzione del energia elettrica, consentendo il controllo della refrigerazione e della temperatura, fornendo così continuità ed alta efficienza di raffreddamento al data center.

Monitoring ambientale. Il data center ha un sistema proprietario automatizzato di monitoraggio delle performance e dei parametri ambientali (assorbimento energetico, regolazione temperatura e umidità, regolazione flusso dell’aria, etc.) monitorato 24×7 e basato sui rilevamenti di oltre 10.000 sensori.

Pronto intervento. Il sistema rileva il consumo energetico di ogni singolo rack inviando segnalazioni di allarme sulla base del raggiungimento di soglie di attenzione; il monitoring degli operatori presenti on-site garantisce una pronta reazione in caso necessità.

Certificazioni:

  • certificazione ISO 9001:2015 per la gestione della qualità
  • certificazione ISO 14001:2015, lo standard dedicato ai sistemi di gestione ambientale
  • certificazione OHSAS 18001, lo standard che valuta i sistemi di gestione dedicati alla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro
  • certificazione ISO 27001:2013 per la gestione della sicurezza
  • certificazione ISO 50001:2011 per la gestione dell’Energia
  • ANSI/TIA -942 B ed. 2017, rating 4
  • PCI DSS compliant

Data Center DATA4

Il data center DATA4 a Cornaredo (Milano) è un campus iperconnesso, resiliente e sostenibile; fornisce soluzioni di data hosting scalabili e sicure che vanno da un singolo rack a un edificio dedicato.

  • In possesso di tutte le certificazioni per accreditarsi all’AGID come fornitore di Servizi per la Pubblica amministrazione
  • Design resiliente e ridondante per garantire la continuità dei servizi
  • Due linee sotterranee di alta tensione attiva-passiva ognuna da 132 kV

Approccio green. Tutto il consumo di elettricità del data center è controbilanciato al 100% da energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, immessa in rete dagli stessi fornitori del servizio.

Manutenzione predittiva. Il data center usa risorse per la manutenzione predittiva per garantire una vigilanza ancora maggiore, prevenire qualsiasi tipo di malfunzionamento o guasto e garantire ai clienti il massimo tasso di disponibilità possibile sia in tempi normali che in caso di crisi.

Climatizzazione. L'innovativa soluzione di free cooling sfrutta lo scambio tra l’aria esterna (fredda) e quella interna (calda) – tranne in estate, stagione in cui l’aria all’interno è raffrescata da un apposito fluido refrigerante. L’aria calda prodotta dai dispositivi informatici è aspirata da armadi di raffreddamento posti all’esterno delle sale IT; poiché il pavimento non è sopraelevato, l’aria circola senza nessun ostacolo.

Certificazioni:

I NOSTRI ARTICOLI SUL BACKUP IN CLOUD:

Nell’epoca del digitale, in cui l’informazione è il bene più prezioso, è importante avere un sistema di sicurezza che permetta di proteggerla e mantenerla sempre ...
La prevenzione è tutto! Con i Backup in Cloud metti i tuoi dati e le tue informazioni al sicuro da virus, hacker, guasti e manomissioni. ...
Siamo nel pieno della stagione dei viaggi e, mai come in questo periodo, la sicurezza informatica è fondamentale! Ecco una lista di controllo da tenere ...